La versione del tuo browser è obsoleta. Consigliamo di aggiornare il browser alla versione più recente.

 

        8ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO

 

Ai sensi dell’Art. 2 c. 1 DEL D. Lgs. 33/2013 così modificato dal D. Lgs. 97/2016

D. LGS. 33/2013 - Art. 2. Oggetto

                “1. Le disposizioni del presente decreto disciplinano la libertà di accesso di chiunque ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni e dagli altri soggetti di cui all'articolo 2-bis, garantita, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi pubblici e privati giuridicamente rilevanti, tramite l'accesso civico e tramite la pubblicazione di documenti, informazioni e dati concernenti l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni e le modalità per la loro realizzazione.
(comma così sostituito dall'art. 3, comma 1, d.lgs. n. 97 del 2016)”

                Chiunque - cittadini, imprese, associazioni, etc. – rilevi, nei siti istituzionali delle pubbliche amministrazioni e degli altri soggetti indicati nel  d.lgs. n. 33/2013, l’omessa pubblicazione di documenti, informazioni e dati previsti dalla normativa vigente in materia di trasparenza, utilizzando l’istituto dell’accesso civico può, dunque, segnalare l’inosservanza direttamente all’amministrazione inadempiente per ottenere rapidamente soddisfazione alla richiesta di dati e informazioni.  

Con delibera ANAC 1134/2017 è stato esteso l’ambito di applicazione in merito all’accesso generalizzato anche alle Società in-house.

         In ottemperanza quanto previsto dal D. Lgs. 97/2016 recante “Revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza, correttivo della L. 190/2012 e del D. Lgs. 33/2013 ai sensi dell’art, 7 della L. 124/2015 in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche”, e a quanto previsto dalla delibera ANAC n. 1309 del 28/12/2016, al punto 4.1 comma 3. “la disciplina in oggetto si applica limitatamente ai dati e ai documenti inerenti all’attività di pubblico interesse disciplinata dal diritto nazionale o dall’UE alle società in partecipazione pubblica come definite dal D. Lgs. 175/2016….. “

         L’accesso civico ai documenti e dati inerenti alle attività di pubblico interesse esercitate da CAMVO SpA posso essere richieste a mezzo mail all’indirizzo:

 

231@camvo.it o pec@pec.camvo.it all’attenzione del Responsabile della Trasparenza.

         Richiamando la delibera ANAC 1309/2016 si precisa che l’istanza di accesso civico deve identificare:

a)  i dati, le informazioni o i documenti richiesti;

b) le richieste non devono essere generiche ma consentire l’individuazione del dato, del documento o dell’informazione, con riferimento almeno alla loro natura e al loro oggetto.

c) Si applicano le esclusioni e i limiti di cui all’art. 5-bis del D. Lgs. 33/2013, applicando le Linee Guida di cui alla Delibera ANAC 1309/2016, valutando caso per caso la possibilità di diniego dell’accesso a tutela degli interessi pubblici e privati indicati dalla norma citata

 

 

 

        Registro Accesso civico generalizzato

       

 

Politica dei cookie

Questo sito utilizza i cookie per memorizzare.

Si accetta?